0

Come rimuovere Ubuntu da dual boot con Windows 10

Avete creato un sistema dual boot tra Ubuntu e Windows 10 (o versioni precedenti) ma il sistema aggiunto non è stato di vostro gradimento e volete tornare alla situazione precedente (con il suolo Windows)? Nessun problema! Ecco come fare…

 

  1. Per prima cosa si devono rimuovere le partizioni utilizzate da Ubuntu. Questo si può anche fare da Windows con il tool della gestione disco oppure usare tool EaseUS Partition Master o simili. Altra opzione è Gparted.
  2. Successivamente dobbiamo creare, tramite Media Creation Tool, il DVD di Windows 10
  3. Avviamo il computer utilizzando il DVD appena creato dopo aver cambiato l’ordine di boot
  4. Scegliamo la lingua e alcune impostazioni (dovrebbero essere prese in automatico)
  5. Premete Ripristina il computer
    Ripristina il computer

    Ripristina il computer

     

  6. Scegliete la Risoluzione dei problemi
  7. Premete su Opzioni avanzate
  8. Prompt comandi
  9. Digitate il comando bootrec.exe /fixmbr
    fixmbr
  10. Premete invio
  11. Attendete pochi secondi e riavviate il computer.

 

Seguendo questi passi, se tutto è andato a buon fine, si sarà eliminato il GRUB, avrete cancellato le partizioni di Ubuntu (potrete riassegnarle a Windows) e si avvierà solo Windows.

 

 

Share This:

Simone

Studente Data di nascita: 12/07/1990 - Parma, IT Hobbies: Informatica, acquariofilia, viaggi, tecnologia, aria aperta, sport, web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *